Episode 419: Come Presentarsi In Italiano In Modo Avanzato | Imparare l’Italiano
Play • 7 min

LE 7 REGOLE DI ITALIANO AUTOMATICO: https://italianoautomatico.lpages.co/corso-gratuito-le-7-regole-di-italiano-automatico Sai presentarti in italiano? Sai parlare dei tuoi interessi, delle tue origini, di dove vivi e che lavoro fai? Oggi vedremo insieme come puoi presentarti in italiano. Vedremo il modo corretto per dire il tuo nome, parlare del posto in cui vivi, dei tuoi interessi, della tua famiglia, del tuo lavoro o dei tuoi studi. Ti insegnerò alcune espressioni e parole chiave per presentarti come fa un vero italiano.
Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!
Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!
Graziana Filomeno - italiano online
OMISSIONE dell’ARTICOLO in italiano: Quando NON si usa con Nomi Propri e Complementi
In questa lezione parleremo di un argomento super interessante per chiunque impari l’italiano come lingua straniera: quante volte vi sarà capitato di chiedervi se usare l'articolo o meno? Ecco, in questa lezione voglio elencarvi alcune situazioni molto comuni in cui l’articolo (determinativo o indeterminativo che sia) NON si deve usare. In particolare, ci occuperemo dei nomi, di tutti quei casi in cui i nomi non hanno bisogno dell’articolo. In italiano, però, ci sono anche moltissime locuzioni verbali e avverbiali e altrettante espressioni più o meno fisse in cui l’articolo NON si usa, ma di queste parleremo in una lezione a parte.    Quando usare gli articoli in italiano Nomi propri, di persona e di città Innanzitutto, l’articolo non si usa davanti ai nomi propri, sia di persona che di città. Esempio: -  Marta vive a Parigi. Lorenzo, invece, a Città del Messico.   Nomi di continenti, Paesi e regioni Con i nomi di continenti, Paesi e regioni, generalmente, si usa l’articolo: - La Francia è una bella nazione. - La Sardegna è un’isola meravigliosa. - L’Asia è il continente più grande del mondo.   Tuttavia, l’articolo non si usa con i nomi di continenti, Paesi e regioni quando questi sono preceduti dalla preposizione in. - Francesca si è trasferita in Germania, in Baviera.   Con i nomi dei Paesi introdotti dalla preposizione in ci sono, però, alcune eccezioni. Ovviamente, parliamo della lingua italiana… Potevano mancare le eccezioni? Si dice nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, negli Stati Uniti, nell’Unione Sovietica, ecc., perché in questi casi si ha un nome (ovvero Regno, Paesi, Stati, Unione) accompagnato da un aggettivo (Unito, Bassi, Uniti, Sovietica). La regola generale è: i nomi dei Paesi sono introdotti dall’articolo quando sono accompagnati da un aggettivo. - Stefano ha viaggiato tantissimo: è stato in Irlanda, nel Regno Unito, in Svizzera, nei Paesi Bassi, in America, in Australia e ora vive nella Repubblica del Congo. Questo vale anche per i nomi di città, regioni e continenti. Ad esempio, si dice: “nella bella Italia”, “nella meravigliosa Roma”, “nella fredda Lombardia”, “nella torrida Africa” e così via.   ATTENZIONE! Si dice nella Repubblica del Congo (ma, ad esempio, in Congo) perché il nome del Paese contiene il sostantivo “Repubblica”, che di norma è accompagnato dall’articolo. Un’eccezione a questa regola è: “in Repubblica Ceca” (N.B.: si può anche dire nella Repubblica Ceca, ma è meno comune).   Nomi di città Per quanto riguarda i nomi di città bisogna fare particolare attenzione, perché quando sono accompagnati dall’articolo indicano di norma la squadra di calcio di quella particolare città. Ad esempio: - Ieri sera la Roma ha vinto lo scudetto e abbiamo festeggiato tutta la notte. - Hai visto la partita del Napoli? Che spettacolo!   Nomi propri di persona Per quanto riguarda invece i nomi propri di persona è importante sapere che in alcune zone del Nord Italia è molto comune utilizzare l’articolo davanti al nome proprio, specialmente quelli femminili (ma non solo): Hai presente la Giulia? Ecco, ieri sera è uscita col Ludo e hanno incontrato la Fede, la ex del Ludo. Non ti dico il dramma. Pensa se avessero incontrato il Marco, l’ex di lei! Ludovica > la Ludo; Federica > la Fede; Francesca > la Fra; Ginevra > la Gine; Giulia > la Giuli; Serena > la Sere; e così via. Ludovico > (il) Ludo; Gabriele > (il) Gabri; Federico > (il) Fede Ad ogni modo, si tratta di un uso grammaticalmente scorretto, perciò è importante sapere che esiste, che potreste sentirlo, ma è meglio non imitarlo.   Nomi di parentela La terza situazione in cui non si usa l’articolo è con i nomi di parentela al singolare quando accompagnati da un aggettivo possessivo. Ad esempio: - Quando vedo mia zia le chiedo se ha ancora il regalo per tua mamma: mio zio dice sempre che è talmente sbadata che non sa neanche dove ha la testa!
17 min
Podcast Italiano
Podcast Italiano
Davide Gemello
Michele Scotti: il business della musica in Italia – Intervista #27
Seconda parte della mia chiacchierata con il mio amico Michele Scotti, che mi spiega alcune cose interessanti sul business della musica in Italia. Per accedere alla trascrizione e alla lista di parole difficili entra a far parte del Podcast Italiano Club nella categoria “Club d’oro” ($9 al mese, con uno sconto del 15% se ti abboni per un anno intero): https://www.patreon.com/posts/47058705 Episodio bonus del podcast esclusivo Tre Parole in cui spiego alcune parole tratte da questo episodio (balla, recuperare, perplesso, fissa): https://www.patreon.com/posts/47665016 Anteprima della trascrizione sul mio sito: https://podcastitaliano.com/2021/02/03/intervista27/ Dove potete trovare Michele: Positive Ground Music: https://www.youtube.com/channel/UCgm9oLDIevGdkGob6hkUKyw/videos Music Business Italia: https://www.youtube.com/channel/UC66VoRmL91CevGp7nAT-Sow Il canale di batteria di Michele: https://www.youtube.com/c/MicheleScottiDrummer/videos Fai una lezione di italiano su Italki (non con me, con altri insegnanti) e ottieni gratuitamente 10 $ in crediti. http://go.italki.com/teacher-davide Se volessi donarmi qualche soldo e aiutarmi a vivere di questo progetto te ne sarei molto grato! Mille grazie a Marisa, Felix e Lydia https://www.paypal.com/paypalme/DavideGemello Il mio canale YouTube https://www.youtube.com/c/PodcastItaliano Per mandarmi un messaggio audio da riprodurre nel podcast scrivimi: info@podcastitaliano.com Merch: https://teespring.com/stores/podcast-italiano Facebook: https://www.facebook.com/podcastitaliano/ Instagram: https://www.instagram.com/podcast_italiano/
35 min
L'italiano vero
L'italiano vero
L'italiano vero
47 – A lezione dal prof. Tom Means
Ciao Italiani veri, come va? Siamo sicuri che dopo questo Episodio, con la "E" maiuscola andrà meglio. In studio con Max, che è di ottimo umore c’è la "sua ottava meraviglia del mondo" Sara che per l’occasione ha avuto " la promozione" a pieni voti e ci fa compagnia con la sua dolcissima voce. E poi non poteva mancare l'ospite e che ospite!! È un professore universitario che per passione ha imparato l'italiano e adesso lo insegna all’università statale di New York!!! Si tratta di Tom che ci incanta con il suo racconto. Ha pubblicato un libro molto interessante che con un metodo geniale ci consente di imparare velocemente ben 4000 parole italiane. Solo per voi ascoltatori l'editore lo sconta al 50%. In fondo al riassunto trovate i link per acquistarlo. Ma cosa ci insegna Tom? Ci sono due ingredienti e quattro elementi per riuscire nella piacevole impresa di imparare una lingua. Siete curiosi di scoprirli? Buon ascolto Italiani veri! By Lidia🎙🇮🇹 ►Prova la trascrizione singola episodio https://payhip.com/b/Pi1n ►Prova ad ascoltarci con trascrizioni e sottotitoli: https://www.litalianovero.it/wp/trascrizioni-episodi/ Se le provi migliori e ci sostieni.💪 ►Approfondimento completo episodio:👩‍🏫🔎 https://bit.ly/3d9EPJ4 ►Ti piace il nostro podcast? Sostienici al costo di un caffè ☕ senza di voi non ci sarebbe il podcast: https://www.patreon.com/litalianoveropodcast . . . . ►Libro trattato nell'episiodio 📖 Instant Italian Vocabulary Builder with Online Audio 🎶 • Link editore con 50% sconto: https://bit.ly/2Oz5Uew • Amazon Brasile: https://amzn.to/3qhwTcx • e tutti i siti Amazon del mondo
37 min
30 Minute Italian
30 Minute Italian
Cher
Dinner Conversation
1.) Qual è il tuo piatto preferito? - What’s your favorite Italian dish? 2.) Cosa prendi? - What are you getting? 3.) Che tipo di vino è? - What type of wine is this? 4.) Non ci sono mai stato/a! - I’ve never been here before. 5.) Come si chiama quel ristorante? - What’s the name of this restaurant? 6.) Prepari i piatti italiani a casa? - Do you make Italian food at home? 7.) Cos’hai fatto oggi? - What did you do today? 8.) Cosa faremo domani? - What are we doing tomorrow? 9.) Brindiamo! - Let’s cheers! 10.) A cosa brindiamo? - What are we toasting to? 11.) Mamma mia questa è la cosa più buona che abbia mai assaggiato in vita mia! - My goodness, this is the best thing that I’ve ever tasted in my life! 12.) Credo proprio che questo diventerà il mio ristorante preferito… - I really think this will become my favorite restaurant… 13.) Cosa hai comprato al mercato? - What did you buy at the market? 14.) Sei andato/a a quale museo? - Which museum did you go to? 15.) Ho comprato (questa borsa) al mercato centrale. - I bought (this purse) at the central market. 16) Siamo andati/e al museo con una guida. È stata la mia prima volta che ho visto il Davide! - We went to the museum with a tour guide. It was my first time seeing the David! 1.) Quali risorse usi per studiare l’Italiano? - What resources are you using to study Italian? 2.) Quando è / sarà il tuo prossimo viaggio in Italia? - When is your next trip to Italy? 3.) Qual è la tua regione preferita d’Italia? - What’s your favorite region of Italy? 4.) Raccontami… – Tell me… * del tuo viaggio preferito in Italia – about your favorite trip to Italy * del tuo lavoro – about your job * dei tuoi progetti in Italia - about your plans in Italy For more resources go to: http://icebergproject.co/italian Special thanks to The Creative Impostor Studios for producing this show. Like the podcast? Leave a review in Apple Podcasts! If you like the podcast, I would appreciate it a TON if you left a review. You can hit a star rating in your Podcasts app on your iPhone or go to the iTunes store and click Leave a Review on the show page.
18 min
Italian Podcast
Italian Podcast
Linguistica 360
News in Slow Italian #423- Study Italian while Listening to the News
Nella prima parte del nostro programma ci occuperemo di alcune delle notizie internazionali più importanti della settimana. Inizieremo con il giuramento come Primo ministro italiano dell’ex capo della Banca Centrale europea, Mario Draghi. Subito dopo, parleremo delle numerose indagini finanziarie e legali, che l’ex presidente Donald Trump dovrà affrontare, adesso che non è più in carica. Poi, discuteremo se l’utilizzo di bottiglie di carta per le bibite gassate è destinato a diventare presto una realtà. Infine, a conclusione di questa prima parte della trasmissione, ci occuperemo dell’accusa, mossa contro Subways, una nota catena di fast-food, di non utilizzare vero tonno, e neppure pesce, nella propria insalata di tonno.   Nel segmento Trending in Italy, discuteremo dell’arresto di un personaggio della malavita palermitana, che ha riacceso l’allarme sulle manovre della criminalità organizzata, mirate ad accrescere la propria influenza nella società civile e nell’economia italiana in tempo di Covid. Poi, discuteremo dell’Idolo Zemi, un rarissimo manufatto di età precolombiana, che la Repubblica Dominicana ha chiesto indietro al Museo di Antropologia ed Etnografia di Torino. - Mario Draghi forma un ampio governo di unità nazionale con i partiti populisti - Trump affronta nuove indagini e sfide legali - Le bottiglie di carta per le bevande gassate sono una realtà? - L’insalata al tonno di Subway contiene davvero tonno? - La criminalità organizzata ai tempi del Covid aumenta i propri affari - La Repubblica Dominicana chiede a Torino la restituzione dell’idolo Zemi
4 min
5 Minute Italian
5 Minute Italian
Katie and Matteo
#86: PIACERE in Italian: the ultimate guide to talking about things you like
Get the bonus materials for this episode: http://joyoflanguages.com/italian-podcast-piacere-in-italian Join our Italian club and get a free mini Italian lesson every Sunday: http://courses.joyoflanguages.com/5-minute-italian/ Leave a review on itunes: https://podcasts.apple.com/us/podcast/5-minute-italian/id1217040140 Today's Italian words: Mi piace = I like it (lit. to me, it pleases) Ci piace cucinare = We like cooking. (lit. to us, it pleases) Ci = to us Piace = it pleases Cucinare = cooking Mi piace = I like it (lit. to me, it pleases) Ci piace = we like it (lit. to us, it pleases) Ti piace = you like it (lit. to you, it pleases) Gli piace = He likes it, they like it (to him/them, it pleases) Le piace = She likes it, you formal like it (to her, you formal, it pleases) Ci piace = We like it (to us, it pleases) Vi piace = You plural like it (to you plural, it pleases) Mi piacciono = I like them (to me, they please) Ti piacciono = You like them (to you, they please) Gli piacciono = He/they likes them (To him/them, they please) Le piacciono = She likes them, you formal like them (To her/you formal, they please) Ci piacciono = We like them (To us, they please). Vi piacciono = You plural like them (To you plural, they please). Mangi = you eat Piaci = you please Mi piaci = I like you (lit. to me, you please) Piacete = you plural please Mi piacete = I like you guys (lit. to me, you plural please) Mangio = I eat Piaccio = I please Ti piaccio = You like me (lit. to you, I please) Piacciamo = we please Ti piacciamo = you like us (lit. to you, we please) Mi sta simpatico = I like him (clearly platonic) Mi sta simpatica = I like her (clearly platonic) Mi piace cucinare = I like cooking (lit. to me, it pleases, cooking) Mi piace andare al cinema = I like going to the cinema (lit. to me it pleases, going..) Mi piace mangiare = I like eating (to me, it pleases, eating). For more vocabulary, see this post: http://joyoflanguages.com/italian-podcast-piacere-in-italian
26 min
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu