2.3 Nowtilus: Ma che musica, Venezia! La biondina in gondoeta, Luigi Nono e altri suoni
Play • 49 min
IT.
Una storia d’amore secolare quella tra Venezia e la musica. La città è stata, da sempre, un approdo per i musicisti da tutto il mondo, considerata una vera capitale della musica tra ‘500 e ‘700. Quanto conosciamo questo rapporto e cosa è emerso nell’ambito della musica contemporanea oggi?
Il terzo episodio di Nowtilus, “Ma che musica, Venezia! La biondina in gondoeta, Luigi Nono e altri suoni” si spinge non solo a narrare l’importanza della musica durante la Serenissima ma anche le sue identità contemporanee, dalle sperimentazioni di musica elettronica, al reggae, fino al repertorio popolare veneziano e veneto, ripreso negli anni ’60 da musicisti come Silvia Ronchini, Alberto D’Amico e molti altri.

Un tour d’ascolto in compagnia di Veniero Rizzardi, che ci racconta dello spettacolare panorama musicale rinascimentale fino ad oggi, alla musica contemporanea e al compositore e musicista veneziano Luigi Nono, che nel 1984 presenta l’opera “Prometeo” alla Chiesa di San Lorenzo, oggi sede di Ocean Space. Passando poi a Maria Bergamo, ricercatrice e cantante che ci indica la poliedrica e vasta realtà della musica popolare veneziana, storica e contemporanea, e della sua straordinaria liquidità.

Un approfondimento sul tema sarà possibile consultando Nowtilus Plus, approfondimento che accompagna ogni episodio della seconda stagione, all’interno della quale si troverà anche una playlist consigliata da Enrico Bettinello di musiche del repertorio classico e popolare dedicate alla nostra  amata Venezia.

L'episodio è disponibile solo italiano su Ocean-Archive.org, SoundCloud, Spotify, Apple Podcast e Google Podcast.

"Nowtilus. Storie da una laguna urbana del 21esimo secolo" è un podcast realizzato da Ocean Space, Venezia, per TBA21–Academy Radio.
Musiche: Enrico Coniglio.

ENG.
Great music, Venice! 'La biondina in gondola', Luigi Nono and other sounds, with Veniero Rizzardi (Fondazione Luigi Nono) and Maria Bergamo (singer and researcher).

There’s a centuries-old love story between Venice and music. The city has always been a haven for musicians from all over the world, and was considered a true capital of music between the 16th and 18th centuries. How much do we really know about this relationship, and what has emerged in the context of contemporary music today?
The third episode of Nowtilus, “Great music, Venice! 'La biondina in gondoeta’, Luigi Nono and other sounds”, not only investigates the importance of music during the Serenissima, but also its contemporary identities, from experiments in electronic music, to reggae, and right up to the Venetian and Veneto popular repertoire in the 60s by musicians such as Luisa Ronchini, Alberto D’Amico, and many others.
An audio tour de force in the company of Veniero Rizzardi, who tells us about everything from the spectacular Renaissance musical landscape to date, to contemporary music and the Venetian composer and musician Luigi Nono, who in 1984 presented his work “Prometeo” at the Church of San Lorenzo, now home to Ocean Space. We also speak to researcher and singer Maria Bergamo, who explores the multifaceted and vast reality of Venetian folk music, both historical and contemporary, and its extraordinary flexibility.

The episode is available only in Italian on http://Ocean-Archive.org and TBA21–Academy Radio on SoundCloud, Spotify, Apple Podcasts and Google Podcasts.

“Nowtilus. Stories from an urban lagoon in the 21st century” is a podcast produced by Ocean Space, Venice, for TBA21–Academy Radio. Music by Enrico Coniglio.
More episodes
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu