La guerra dell'informazione è appena iniziata
Play • 20 min

PUNTATA 42 

Oggi si svolgeranno in Turchia i colloqui tra i ministri degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, e russo, Sergei Lavrov, ma i presupposti per la pace mancano. Le posizioni sono inconciliabili. La Russia spinge per il riconoscimento della Crimea e del Donbass, mentre l’Ucraina rivendica l’integrità territoriale. Inoltre i colloqui si svolgono in un clima tutt’altro che disteso: ieri i russi hanno colpito un ospedale pediatrico a Mariupol e per l’ennesima volta è stato violato il cessate il fuoco per evacuare la popolazione. Ma oggi Vincent, Stefano e Giacomo si interrogano sul perché l'esercito di Putin non è ancora riuscito a conquistare Kiev. 


--- Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/fattoria-quirinale/message
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu