Episodio 4 – Sete
Play • 6 min
Siamo assetati, continuamente. Una sete che non ci lascia tregua e che soddisfiamo in ogni modo possibile: ci abbeveriamo di tante cose che ci sembrano mancarci. Poi, una volta che le abbiamo ottenute, torna la sete. Allora di cosa siamo veramente assetati?

Comprendere la nostra sete non sognifica ignorarla, o soffocarla, spegnerla, diventando indecifrabili e senza alcuna ricerca del desiderio di decifrare l’altro. Significa porsi una domanda, ben più profonda del nostro bisogno di dissetarci. Perché tutti abbiamo bisogno della nostra sete. La sete di quello che non conosciamo, del perduto e del presente. La sete del sogno. Basta riconoscerla.
More episodes
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu