CSP - puntata 7 - il lavoro corporeo energetico emozionale
Play • 15 min
La struttura della mente comprende il corpo. Non viceversa.
Non è il corpo che racchiude la mente, è la mente che plasma e crea il corpo in ogni momento.
Il corpo è la parte materica della mente, è un suo prodotto.
Battiato scrive: "Se vuoi conoscere i tuoi pensieri di ieri, osserva il tuo corpo oggi. Se vuoi sapere come sarai domani, osserva i tuoi pensieri di oggi".
Il corpo però è anche il veicolo. Senza corpo non puoi andare da nessuna parte su questo pianeta, nemmeno a livelli sottili.
Perché le sensazioni del corpo sono la mente.
A proposito di dualismi (vedi puntate precedenti), bisognerebbe smettere di percepire la dualità mente/cuore o mente/corpo, perché nella realtà non esiste.
Un lavoro con la "psiche" deve includere il corpo e le emozioni. Più il corpo è ascoltato nelle sue manifestazioni, più la mente è in pace.
Vi sono alcune trappole dettate dalla struttura della mente, ovvero che l'inconscio è abitudinario e basa il suo funzionamento sulla ripetizione, lasciando poco spazio alla crescita, al cambiamento.
Vediamo come fare interagire e integrare queste parti.
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu