Arte per resistere
Play episode · 3 min
Nata nel 1981 a Tehran, Newsha Tavakolian ha iniziato giovanissima la sua carriera di fotoreporter. Ancora sedicenne inizia a collaborare con il giornale Zan, il primo quotidiano fondato da una donna iraniana. Durante le manifestazioni studentesche del 1999, a Teheran, Tavakolian scende nelle piazze della capitale per documentare le rivolte di una generazione che chiede diritti e riforme. I suoi scatti fanno il giro del mondo e presto le sue fotografie verranno pubblicate sui più prestigiosi giornali internazionali: dal New York Times a Le Figaro, da Der Spiegel al Time.

Ascolta la nota di Luigi Territo S.I., dalla newsletter de "La Civiltà Cattolica", Abitare nella possibilità
More episodes
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu