Domani
10. Gaia Segattini, la moda sostenibile
Jul 10, 2020 · 34 min
Play episode
Come saranno le nostre identità post crisi? E i nostri vestiti, come comunicheranno chi siamo diventati e cosa hanno significato per noi quelle esperienze complicate? Sono le risposte a queste domande che ci porteranno di nuovo nei negozi e a far funzionare di nuovo fabbriche e sartorie.
La moda è uno dei settori che più si stanno interrogando sul futuro di un'industria che negli ultimi anni è stata presa da una sorta di bulimia produttiva. E per la prima volta alcuni dei nomi più importanti, da Giorgio Armani ad Alessandro Michele, hanno deciso di rallentare, ridurre il ritmo forsennato di sfilate, collezioni e capsule.
L'emergenza sanitaria, insomma, è l'opportunità per un ripensamento. Con Gaia Segattini - fashion designer, imprenditrice con un proprio brand di maglieria, ma soprattutto divulgatrice sui temi del made in Italy e della manifattura sostenibile - parliamo di shopping online, di terzisti e piccole realtà costrette a produrre in fretta e a costi bassissimi (salvo poi non essere nemmeno pagate), di un nuovo modo di comunicare i brand, magari rinunciando all'improvvisazione degli influencer. E soprattutto immaginando quali abiti indosseremo domani. Perché durino oltre dopodomani.

"Domani" è prodotto con il sostegno di Zacapa Rum (https://www.zacaparum.com/).
Illustrazione di Andrea De Santis.
Tema musicale di Giorgio Ferrero e Rodolfo Mongitore (Minus&Plus).
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu