Come è cambiato il modo di ascoltare la musica
Play • 17 min

Al giorno d’oggi la musica è probabilmente una tra le forme d'arte maggiormente diffuse sul nostro pianeta. Il ruolo che attualmente ricopre questa particolare modalità di comunicazione è di vitale importanza nel dare un maggiore significato ai diversi periodi della nostra vita. In questa puntata ci soffermeremo sulle modalità con cui l’Uomo ha potuto fruire della musica nei vari periodi storici, principalmente a partire dall’Ottocento, momento in cui fu inventato il primo supporto fisico per la registrazione e la riproduzione dei suoni.
Nella sezione delle notizie parleremo dell’imminente arrivo della funzionalità multi-dispositivo su Whatsapp, del completamento della mappa del genoma umano e infine di ITsART, la piattaforma italiana per l’arte e la cultura.



--Indice--
• WhatsApp supporterà più dispositivi (00:54) - DDay.it - Davide Fasoli
• Completata la mappa del genoma umano (01:55) - TGCom24.it - Luca Martinelli
• Nasce ITsART: la piattaforma italiana per l’arte e la cultura (03:04) - DDay.it - Matteo Gallo
• Come è cambiato il modo di ascoltare la musica (04:20) - Matteo Gallo

--Contatti--
www.dentrolatecnologia.it
Instagram (@dentrolatecnologia)
Telegram (@dentrolatecnologia)
YouTube
redazione@dentrolatecnologia.it

--Brani--
• Ecstasy by Rabbit Theft
• Never Get Old by Steve Hartz

More episodes
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu