Un Palio... affollato! - Coffee Break Italian Travel Diaries Episode 5
Play episode · 20 min

Welcome back to the Coffee Break Italian Travel Diaries! Find out what Giulia and Paolo get up to when they finally reach Siena in this week's episode.


Travel Diaries will be published in one season of ten episodes weekly from 5th June. If you'd like to access lesson notes and a video version which features pauses after each sentence to allow you to practise your pronunciation, check out the full course on the Coffee Break Academy.


At Coffee Break Italian we provide content for beginners, intermediate and advanced learners, along with regular mini lessons on social media. Visit coffeebreakitalian.com for all the information you need to build your confidence in Italian, whatever your level.

 

See acast.com/privacy for privacy and opt-out information.

Italian Podcast
Italian Podcast
Linguistica 360
News in Slow Italian #405- Easy Italian Conversation about Current Events
Inizieremo la prima parte del programma con la notizia dell’assegnazione del Premio Nobel per la Pace, che quest’anno è stato dato al Programma Alimentare Mondiale (WFP) delle Nazioni Unite. Subito dopo, parleremo dell’annuncio, fatto lunedì dall’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, dell’eliminazione dalla piattaforma social di tutti i contenuti, che negano l’Olocausto. Poi, discuteremo di uno studio, condotto da un gruppo di ricercatori australiani, secondo cui sempre più bambini stanno nascendo senza i denti del giudizio e con un’arteria supplementare nel braccio. Infine, concluderemo questa prima parte della trasmissione con il racconto degli Open di Francia 2020.   Nel segmento Trending in Italy discuteremo delle polemiche per l’edizione di quest’anno della mostra a cielo aperto Affiche, che quest’anno ha deciso di esporre le illustrazioni dell’artista Nicoletta Ceccoli. - Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite vince il Premio Nobel per la Pace 2020 - Da ora Facebook metterà al bando i contenuti che negano, o travisano la realtà dell’Olocausto - Sempre più persone nascono con un’arteria supplementare ma nessun dente del giudizio come parte del fenomeno della microevoluzione - L’Open di Francia si conclude con strepitose vittorie nelle finali del singolo - Bufera a Cremona per le illustrazioni dell’artista Nicoletta Ceccoli - Bufera sul manuale di seconda elementare considerato razzista
4 min
Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!
Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!
Graziana Filomeno - italiano online
25 Espressioni Italiane con il verbo “FARE” che NON conosci (senza offesa: imparale!)
In questa lezione parleremo di un argomento molto utile per migliorare il vostro italiano, in particolare nel parlato. Infatti, come ben sapete, uno dei verbi più comuni della lingua italiana è il verbo “fare”, che appare in moltissime espressioni e locuzioni fisse, che non ammettono variazioni e che assumono spesso significati non letterali, creando a volte un po’ di confusione per chi non è un parlante madrelingua di italiano.  Ancora non l’hai fatto? Resta aggiornato, seguici su YouTube, Facebook, Instagram e Twitter! Le espressioni fisse con il verbo "Fare" Di espressioni con il verbo “fare” ce ne sono davvero a bizzeffe ed è impossibile nominarle tutte, perciò vi presenterò le più utili e curiose. 1. Fare a meno (di) Significa “riuscire a stare senza qualcuno o qualcosa”. Esempio: Non posso proprio fare a meno di te. Quando il complemento di specificazione, in questo caso “di te”, è già stato menzionato, quindi è noto, può essere sottinteso, sostituendolo con la particella “ne”, che ci da l’espressione “farne a meno”. Ad esempio: Adoro fumare. Non riesco a farne a meno. 2. Farcela Significa “riuscire a fare qualcosa, avere successo in qualcosa”. Esempio: Vorrei smettere di fumare, ma non ce la farò mai. Questo verbo si trova molto spesso anche nella forma negativa, per indicare che siamo completamente stufi, stanchi di qualcosa. Esempio: Non ce la faccio più, ho lavorato tutto il giorno e sono stanchissima! 3. Fai da te Indica tutto ciò che è fatto in casa, ad eccezione del cibo. Ad esempio: Ho trovato un blog che insegna a costruire un comodino fai da te con i barattoli di latta. Bella idea, no? 4. Fare storie Significa “lamentarsi”. Esempio: Finisci di mangiare i broccoli e non fare storie! 5. Fare bella/brutta figura Significa “fare qualcosa che ci mette in buona o cattiva luce davanti ad altri”. In pratica, si usa quando facciamo qualcosa di bello oppure qualcosa di brutto e ci preoccupiamo di cosa possano pensare le altre persone. Esempi: - Sembri nervoso… - Lo so, è che vorrei fare bella figura con lei. Mi piace molto. -Lascia sempre una piccola mancia quando vai al ristorante, o rischi di fare brutta figura. 6. Fare buon viso a cattivo gioco Significa sostanzialmente “fingere che qualcosa ci vada bene anche se in realtà non è così” o in altre parole “cercare di adattarsi e sopportare una situazione scomoda”. Esempio: Il fidanzato di mia sorella è una persona molto sgradevole, fa continuamente battute sul mio ragazzo, ma non voglio litigare con lei, perciò non dico nulla. Sono costretta a fare buon viso a cattivo gioco. 7. Fare breccia (nel cuore di qualcuno) Significa “conquistare o far innamorare qualcuno”. Esempio: Siamo usciti insieme solo una volta, ma ha già fatto breccia nel mio cuore. 8. Fare carte false Significa “fare qualsiasi cosa pur di raggiungere un obiettivo”. Esempio: I miei genitori mi amano molto: farebbero carte false per esaudire ogni mio desiderio. 9. Fare caso Significa “notare”, “accorgersi di qualcosa”. Esempio: -Hai visto come ti guardava Roberto? Ti ha fissata per tutta la sera. - Davvero? Non ci ho fatto caso! 10. Fare fronte Significa “affrontare”. Esempio: Questo è stato un anno molto duro per noi. Abbiamo fatto fronte a tante difficoltà, ma le abbiamo superate tutte con successo. 11. Fare fuori Significa “eliminare” o “uccidere”. Esempio:La sua azienda è riuscita in soli due mesi a fare fuori tutta la concorrenza. 12. Fare i conti senza l’oste Significa “prendere una decisione senza tener conto del parere delle altre persone coinvolte”. Esempio: Se pensi che tuo padre ti darà i soldi per comprare una nuova macchina, hai fatto i conti senza l’oste. Non te li darà mai. 13. Fare il bello e il cattivo tempo Significa “fare ciò che si vuole, cambiare umore a proprio piacimento”, spesso senza riguardo per gli altri. Esempio: Sono stufo delle tue richieste insensate!
12 min
More episodes
Search
Clear search
Close search
Google apps
Main menu